Karpathos

Karpathos, piccolo gioiello del Mar Egeo, tra Creta e la Turchia è per estensione, dopo Rodi, la seconda isola del Dodecaneso. Fortemente legata alle sue tradizioni.
Karpathos
Karpathos, piccolo gioiello del Mar Egeo, tra Creta e la Turchia è per estensione, dopo Rodi, la seconda isola del Dodecaneso. Fortemente legata alle sue tradizioni, offre, oltre la sua singolare ed incontaminata bellezza, una deliziosa atmosfera e un avvicendarsi di piccole calette di sabbia bianca, con un mare dai colori turchesi, in contrasto cromatico con la folta vegetazione mediterranea presente in alcuni punti dell’isola. è una delle isole più eccitanti dell’Egeo, un’ isola che non delude mai le aspettative, adatta ad ogni tipo di turista: spiagge meravigliose, natura incontaminata, magici scenari e coloratissimi paesi di montagna. Pini, mirti, olivi degradano sul mare ed è uno spettacolo vedere la roccia e la vegetazione circostante fondersi con l’Egeo. Offre sapori ed atmosfere di una Grecia autentica, ospitale e calorosa, proprio perché sinora è rimasta ai margini delle grandi rotte turistiche, conservando così un fascino del tutto particolare. Le tantissime spiagge di Karpathos sono tutte meravigliose, la sabbia fine predomina, spaziose baie si alternano a calette isolate e inoltre per i bambini offre molte spiagge dal fondale basso. Una volta sull’isola, vale la pena non limitarsi solo alle più “famose” come Pigadia, Amooupi e Lefkos, ma esplorare anche quelle meno conosciute. L’isola sta conquistando sempre piu’ estimatori in quanto c’e’ cosi tanto da esplorare, da scoprire e da vedere: i villaggi montani, Olympos, il porto e capoluogo Pigadia e le località balneari sulla costa, ma qui sono la natura e la serena vita di tutti i giorni a dominare, proprio per questo ha tutte le carte in regola per farti innamorare perdutamente di lei.
Vedi anche: